All fields are required.

Close Appointment form

Cosa sono le Metastasi Epatiche?

Le metastasi epatiche sono tumori del fegato causati da tumori primitivi insorti in sedi differenti dal fegato e propagatisi in quest’organo attraverso il sistema venoso. Il fegato , infatti, fornisce un terreno fertile per la diffusione metastatica a causa del suo ricco apporto di sangue.

La maggior parte delle metastasi epatiche proviene da un tumore primitivo localizzato nel Colon; si diffonde tramite il sistema venoso portale che convoglia nel fegato il sangue dell’apparato digerente.

Si possono avere metastasi al fegato anche da tumori primitivi localizzati nell’intestino tenue, nel seno, nel polmone e nel rene. La diagnosi avviene attraverso una ecografia ed una TAC.

La Biopsia Epatica non è necessaria e viene effettuata solo nei casi dubbi, a conferma della malattia.

Terapia

La terapia primaria rimane la chirurgia, specialmente per metastasi epatiche da tumori del colon-retto e da tumori neuro-endocrini.

Purtroppo, solo il 10-25% dei pazienti è candidabile alla chirurgia a causa di molti fattori: dimensioni e posizione del nodulo, numero dei noduli, presenza di malattie concomitanti e diffusione della malattia.

Ad oggi non esistono criteri che individuino nell’impiego delle Termoablazione a Radiofrequenza o a Microonde la terapia efficace per le Metastasi epatiche, ma molti studi hanno riportato un aumento della sopravvivenza del paziente, con metastasi epatiche non resecabili, nei trattamenti con la Termoablazione a Radiofrequenza o a Microonde rispetto al solo trattamento chemioterapico.